M.V.M.

Creato il
28/11/97.

Legenda:

AttualmenteEdizione attuale.

Dice l'autoreScritto dell'autore.

RecensioneArticolo o recensione.

NOTIZIAArticolo interessante.

IntervistaIntervista con Manuel Vázquez Montalbán.

* I titoli seguiti da un asterisco non sono stati pubblicati in Italia

Alle altre bibliografie:

SERIE CARVALHO

ALTRI ROMANZI

POESIA


I libri di Manuel Vázquez Montalbán tradotti in italiano


SAGGISTICA

I libri sono presentati nell'ordine di pubblicazione in Spagna
Ricette immorali, (Las recetas inmorales, 1981), traduzione di Hado Lyria, Feltrinelli, 158 pagine (1992, ISBN: 88-07-42065-1) e "Universale economica" 263, 160 pagine (1994, ISBN: 88-07-81263-0).
Intervista"Peccati di gola": intervista di Elisabetta Pintor su Ricette immorali.


Illustrazione del pane e pomodoro nell'edizione spagnola

Barcelonas, (Barcelonas, 1987), traduzione di Hado Lyria, Leonardo.

Le ricette di Pepe Carvalho, (Las recetas de Carvalho, 1988), traduzione di Hado Lyria, Feltrinelli 336 pagine (1994, ISBN: 88-07-42070-8). SERIE CARVALHO 15
NOTIZIAČ la raccolta delle ricette che Carvalho ha presentato in tutti i suoi libri fino a Il centravanti č stato assassinato verso sera, con i relativi commenti. Per questo motivo, lo si considera facente parte della serie Carvalho.

La Mosca della rivoluzione, (El Moscú de la revolución, 1989), traduzione di Hado Lyria, Feltrinelli Traveller, 216 pagine (1995, ISBN: 88-7108-125-0).

L'unico fallimento di Ferdinando Scianna, (inedito in spagnolo), traduzione di Hado Lyria, incluso in Ferdinando Scianna: Le forme del caos, 1989, Art&, 260 pagine (ISBN: 88-85893-13-9).
NOTIZIALo scritto di Vázquez Montalbán č l'introduzione al libro di fotografie di Ferdinando Scianna Le forme del caos, che include anche una nota di Leonardo Sciascia e un'intervista con il fotografo.

Gauguin, (Gauguin, 1991), traduzione di Hado Lyria, Flohic, 80 pagine (1991, ISBN: 2-908958-29-5).
NOTIZIAČ un libro sul pittore francese, con belle riproduzioni dei suoi quadri. Č stato pubblicato in Francia in varie lingue dalla casa editrice Flohic nella collezione Museo segreto, nella quale, tra gli altri, Antonio Tabucchi scrive su Velázquez.
AttualmenteRipubblicato da Passigli nel dicembre 1998.
Dice l'autoreNel 1965 ritenevo che la fuga fosse lo stato perfetto degli esseri, animali o umani e che soltanto noi potessimo aspirare a raggiungere quel luogo dal quale non vorremmo far ritorno. L'inutilita del viaggio in quanto fuga si scopre quando si evidenzia che viaggiamo insieme a noi stessi, ossia, con l'essere da cui intendevamo fuggire. Una tale riflessione mi ha accompagnato per venticinque anni di scrittura e come inizio escogitai una serie di poesie che fatalmente mi condussero al fuggitivo piu simbolico della modernitŕ: Paul Gauguin. Cosí nacque una poesia pubblicata alla fine degli anni sessanta, molto influenzata dagli schemi della poesia narrativa, alla maniera dello Chopin di Gottfried Benn, il modello di poesia dal quale partii per il mio viaggio in compagnia di Gauguin.
Giornalista
suo padre
scrisse articoli notevoli
la libertŕ —diceva—
e una dignita popolare
e tuttavia
morí in viaggio verso Lima
dove Paolo avrebbe compiuto sei anni
un mattino —alle undici e un quarto—
di giugno
del mille ottocento cinquanta quattro.
(...)(Č la prima pagina del libro. La poesia č Gauguin, del 1969).

Pamphlet dal pianeta delle scimmie, (Panfleto desde el planeta de los simios, 1995), traduzione di Hado Lyria, Feltrinelli "Serie bianca" 1, 136 pagine (1995, ISBN: 88-07-17001-9).

Pasionaria e i sette nani, (Pasionaria y los siete enanitos, 1995), traduzione di Hado Lyria, Frassinelli "Noche oscura" 352 pagine (1997, ISBN: 88-7684-416-3).
NOTIZIALo scrittore ha ricevuto il premio internazionale di letteratura Fregene nel luglio del 1997 per questo saggio e per il poema Cittŕ. La giuria del premio era presieduta da Marina Pallotta.
RecensioneRosanna Rossanda parla del libro per L'INDICE dei libri del mese.

Lo scriba seduto, (El escriba sentado, 1997), traduzione di Hado Lyria, Frassinelli "Noche oscura", 310 pagine (1997, ISBN: 88-7684-483-X).
NOTIZIAČ una raccolta di brevi saggi di letteratura scritti da Vázquez Montalbán nel corso degli anni: introduzioni a libri come 1984 di George Orwell o Delitto e castigo di Fedor Dostoevskij, articoli su scrittori spagnoli, da Baroja a Eduardo Mendoza (La veritŕ sul caso Savolta). Ci sono anche due scritti sull'Italia: Io e l'Italia e Sciascia e la Sicilia o la metafora della postmodernitŕ.
RecensioneInteressante articolo di Daniela Mangione.
RecensioneInteressante articolo di Matteo Collura.

Copertina
Calcio, una religione alla ricerca del suo Dio, (ESCLUSIVO PER L'ITALIA), traduzione di Hado Lyria, Frassinelli, 1998.
Intervista"Il dio mortale del pallone", intervista di Antonio Gnoli per La Repubblica.
Intervista"Guardatevi dal calcio", intervista di Alessandro Zaccuri per Avvenire.
"Ronaldo", articolo dello scrittore su Ronaldo.
"Maradona", articolo dello scrittore su Maradona.
"Mondiali multirazziali": articolo dello scrittore su Francia 98.

Copertina
E Dio entró all'Avana, (Y Dios entró en La Habana, 1998), traduzione di Hado Lyria, Frassinelli, 1999.
Articoli di Vázquez Montalbán su Cuba, in occasione del viaggio di Giovanni Paolo II e posteriori.
"O Montalbán o nulla", lo scrittore parla nel settembre del 1998 di O Cesare o nulla, del suo viaggio in Italia, del suo prossimo libro su Cuba e di Pepe Carvalho..


Marcos Il signore degli specchi, (Marcos El seńor de los espejos, 1999), traduzione di Hado Lyria, Frassinelli, 2001.
La cyberguerra del Chiapas, articolo del 3 gennaio 1998 sulla situazione in Chiapas.
Marcos, il meticciato prossimo venturo, (La Repubblica, 28/2/99), reportage sul Chiapas, scritto in occasione del viaggio dello scrittore e adesso facente parte del libro.
Vi narro la Selva di Marcos, Gianni Proiettis intervista Vázquez Montalbán sul Chiapas.

Copertina

Il potere e la boria, (Aznaridad, 2003), traduzione di Hado Lyria, Frassinelli, 2004.


Alle altre bibliografie:


SERIE CARVALHOALTRI ROMANZIPOESIA